IMU - imposta municipale propria

Ufficio di riferimento: Servizio Tributi icona per la stampa della pagina

Normativa

  • D.L. 201/2011, legge 27.12.2013 nr.147 e s.m.i..
  • Regolamento comunale per la disciplina dell'imposta unica comunale (IUC)

DESCRIZIONE PROCEDIMENTO

Il D.L. 201/2011 ha introdotto l'I.M.U. (imposta municipale unica), che di fatto ha sostituito l'I.C.I. (imposta comunale sugli immobili).

Dall'anno 2014 l'imu è una componente dell'imposta unica comunale IUC (legge  27.12.2013 nr.147).

Requisiti

Possedere a titolo di proprietà o di altro diritto reale immobili.

Aliquote 2018

Le amministrazioni Comunali hanno deliberato  per l'anno 2018 le seguenti aliquote:

COMUNE DI CASPOGGIO: deliberazione nr. 2 del 09/03/2018

Abitazione principale e relative pertinenze SOLO PER LE CATEGORIE CATASTALI A/1-A/8-A/9 4 per mille con la detrazione di € 200,00 
Aliquota ordinaria

10,6 per mille ad eccezione di:

cat. D/2  aliquota 7,6 per mille

cat.  C/1  aliquota 8,6 per mille

 

Aree edificabile 9,6  per mille

 

COMUNE DI CHIESA IN VALMALENCO: deliberazione nr.3 del 06/03/2018

Abitazione principale e relative pertinenze SOLO PER LE

 CATEGORIE CATASTALI A/1-A/8-A/9

4 per mille con la detrazione di € 200,00
Aliquota di Base

8,6 per mille ad eccezione di:

cat. D/2 e C/1 per le quali l'aliquota è il 7,6 per mille,

Aree edificabili 8,6 per mille

 

COMUNE DI LANZADA: deliberazione nr.2 del 19/03/2018

Abitazione principale e relative pertinenze SOLO PER LE CATEGORIE CATASTALI A/1-A/8-A/9 4 per mille con la detrazione di € 200,00
Aliquota di Base 7,6 per mille ad eccezione cat. D/1 l'aliquota è il 10,6 per mille
Aree edificabili 7,6 per mille

DOCUMENTAZIONE

Dichiarazione IMU (solo per i casi previsti dalla normativa) ovvero dati non reperibili dall'ufficio Tributi, da informazioni catastali. 

L'ufficio tributi per agevolare il contribuente, ha predisposto i moduli:

- per comunicare informazioni relative all'abitazione principale e pertinenze;

- per dichiarare l'inagibilità/inabitabilità degli immobili;

- per richiedere il rimborso o la compensazione IMU.

(ved. moduli sotto allegati)

 

Moduli:

- Autocertificazione integrativa ai fini IMU (abitazione principale)
- Dichiarazione sostitutiva all'inagibilità del fabbricato
- Richiesta di rimborso o compensazione

Calcola la tua I.M.U. ON-LINE, stampa il modello F24 per il pagamento IMU e per ravvedimento operoso